Quaderni RSA

Studi su Amiata e Maremma

Ildebrando Imberciadori

Accademia dei Georgofili
Pagine: 476

scarica il PDF del Quaderno Studi su Amiata e Maremma

ALESSANDRO PACCIANI, PRESENTAZIONE V
ZEFFIRO CIUFFOLETTI, Profilo di Ildebrando Imberciadori VII
PAOLO NANNI, Lo storico dell'Amiata e della Maremma XIII

STUDI SU AMIATA E MAREMMA
Per la storia della società rurale.
Amiata e Maremma tra il IX e il XX secolo 3
Benedettini e popolo nel Monte Amiata (secc. VIII-IX) 7
Come nel sec. XII nacque il Consolato a Castel di Badia 19
Constitutum Montis Pinzutuli (Monticello Amiata - secolo XIII) 33
I Castelli feudali dellAmiata 65
Il reame della Repubblica senese 71
Il problema del pane nella storia della bonifica maremmana 81
Il primo Statuto della Dogana dei Paschi maremmani (1419) 97
Siena e la nuova redazione statutaria di Montepescali 127
Economia corso-maremmana nel 400 147
Santa Fiora nel '500 (dagli Statuti) 177
Spedale scuola e chiesa in popolazioni rurali dei secc. XVI-XVII 193 Maremma 225
Monte Amiata 271
Introduzione della mezzadria in Maremma 291

Coltivazione in Maremma 311
La Maremma nel quadro storico della produttività cerealicola 331
Per la storia di un'anima statutaria.
Introduzione alla lettura degli statuti 345
Dalla quercia alla vite e all'olivo nella valle del Lente sul monte Amiata (secc. X-XX) 415
Appendice
Descrizione statistica, istorica e politica della potesteria di Castel del Piano (con 6 tavole e la carta topografica della potesteria dell'avvocato Catellacci - 1820) 447